Vita

astro

Posted in Gesù Cristo, poesia by raffack on 17 agosto 2009
deposizione...Cristo, pensoso palpito,
astro incarnato nell'umane tenebre,
fratello che t'immoli
perennemente per riedificare
umanamente l'uomo,
Santo Santo che soffri,
maestro e fratello e Dio che ci sai deboli,
Santo, Santo che soffri
per liberare dalla morte i morti
e sorreggere noi infelici vivi;
d'un pianto solo mio non piango più.
Ecco, Ti chiamo, Santo,
Santo, Santo che soffri.

da Mio fiume anche tu, Tevere fatale,
Giuseppe Ungaretti
Tagged with: , ,

Commenti disabilitati su astro

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: